mercoledì 4 aprile 2012

La creatività...ed io

Sono cresciuta nella convinzione che la creatività fosse una cosa altra da me. Per la serie, quando l'hanno distribuita tu non eri in fila. Non so se è stato merito delle educatrici scolastiche che mi tenevano lontane da molti lavoretti perchè la mia mano tremava e "non sarebbero venuti bene"... Fatto sta che per molti anni ho creduto che per essere creativi bisognava innanzitutto saper disegnare (cosa che non so fare) e avere una mano ferma, pertanto non trovando rispondenze nell'uno e nell'altro senso, mi sono sempre tenuta lontano da tutti i lavori manuali, creativi e così dicendo...
La cosa mi ha creato spesso un pò di frustrazione, essendo figlia di una mamma che eccelle in tutti quelli che sono i lavori femminili, oltre ad avere una vera e propria dote per il disegno...
E anche da grande, quando vedevo le mie amiche universitarie con l'hobby del pittura, della fotografia...appassionate d'arte...io continuamente sentivo di avere qualcosa in meno....e poi studiavo economia, cosa ci può essere di creativo in questo?
Ma non esiste una persona che non abbia un barlume di creatività...e finalmente ad un certo punto l'ho capito.
La  creatività si esprime in tanti modi...per fortuna. Tutto sta a riconoscerla dentro sè.
Così ho capito che quando mi costruivo i mobili per la casa di Barbie con materiali di recupero, ero una creativa. Quando fornivo indicazioni a mia madre per cucirmi qualche vestito o per rimodernare quelli che già avevo, ero una creativa. Quando realizzavo una collana di perline seguendo uno schema e poi alla fine lo variavo mettendoci del mio...anche allora ero una creativa.
Perchè non ci sono arrivata prima???
Oggi sono una mamma che sta imparando a cucire, a realizzare piccole cose per la sua bimba, senza pretese di sorta, sono una mamma che vuole stimolare la crescita della sua piccola a 360°...e sono felice di constatare che l'approccio alla creatività e i metodi educativi nelle scuole sono finalmente cambiati.

Per questo appena l'ho vista interessata l'ho dotata di pastelli e carta per disegnare...





per questo partecipo con lei ai "purtroppo pochi" laboratori creativi del nido...





Per questo cerco di educarmi ad eliminare quelle barriere mentali che ancora oggi, a volte, mi condizionano... per non  trasmetterle a lei.
Vorrei che vivesse la libertà di espressione senza sentirsi mai giudicata per il risultato ottenuto. Vorrei che a prescindere da quelle che saranno le sue scelte e il nostro ruolo di genitori lei si sentisse sempre e comunque una persona creativa.


12 commenti:

  1. che cose belle hai scritto Verdiana ...è vero anch'io sono cresciuta troppo condizionata...troppo fuori da certi schemi per sentirmi veramente libera..da poco anch'io ho compreso che le cose si possono toccare, modificare e rivalutare ...e che bello che bella sensazione ....la mia prima volta una sera...Rosa stava disegnando su un pezzo di carta e poi una luce un desiderio frenato per tanto tempo..disegnarsi il corpo e così lei...piena di emozione ha iniziato a colorarmi ed io a colorare lei....una cosa che da piccola mi era assolutamente proibito ...Ci siamo divertite tantissimo...
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Quanto ti capisco... Sono cresciuta esattamente con la stessa idea di me stessa: non sai disegnare e non hai una buona manualità, dunque non sei creativa. Finalmente ho capito che non è vero, esattamente come te. Ho capito che la vita per essere vissuta richiede una buona dose di creatività e che anche io ne ho un po' (forse anche più di un po'), solo che la mia non si esprime con le mani né con il disegno.

    RispondiElimina
  3. La creatività è anche nelle piccole cose e sono sicura che Siria ha un ottima maestra di creatività e soprattutto di vita! ^_^

    RispondiElimina
  4. ma dai..creativi si diventa..o meglio la creatività è latente..va solo tirata fuori:)

    RispondiElimina
  5. io sono una neo amate della creatività perchè ho scoperto che mi aiuta ad essere più felice!
    mi piace tanto questo post e la piccola è bellissima :)

    RispondiElimina
  6. I bambini sono un ottimo stimolo, vero?
    la gravidanza mi sta facendo venire voglia di sperimentare, creare qualcosa per la bimba che sento muoversi nella pancia. Non so perché, ma tanto l'ago quanto la macchina per cucire mi incutono una sorta di timore, forse dipende proprio dall'educazione, chissà.
    Il memory che hai realizzato per la bimba è bellissimo!

    RispondiElimina
  7. Anch'io ai miei bambini ho fatto disegnare con i colori a dita fin da piccolissimi. Tappezzavo i muri di casa... e vai con i capolavori. Certo mi sono resa conto che hanno sviluppato una creatività molto diversa; per una è evidente per l'altro è un pò più nascosta. L'importante è dargli gli stimoli affinchè si sviluppi non solo in un foglio da disegno
    ciao

    RispondiElimina
  8. Eccomi finalmente!
    Bello questo post, che tocca temi a me cari, e belle le foto della tua piccola artista.
    Sei una donna che ha dato la vita ad una bambina: conosci un'espressione di creatività più alta?
    A proposito della scuola la penso un pochino diversamente da te: io credo che la creatività - innata in ognuno di noi - non sia stimolata a sufficienza. Generalmente vengono fatti fare "lavoretti" che devono rispondere ad uno schema prefissato dagli educatori (anche al nido ahimè). La libertà è qualcosa che continua a incutere timore...
    Crescendo può capitare la fortuna di trovare insegnanti "illuminati"...
    In ogni caso credo sia fondamentale trovare un clima favorevole alla libera espressione in casa.
    E mi sembra che tu stia facendo un ottimo lavoro!
    A presto!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo contributo e benvenuta!

      Elimina
  9. anch'io credevo di non essere in fila.
    mi sbagliavo.
    la creatività è dentro ognuno di noi. sboccia in modi diversi e va coltivata.

    baci!

    RispondiElimina
  10. Sarò starna ma io adoro vedere i bambini piccoli "immersi" nei colori. Un immagine che per me ha un significato speciale!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...